QUATTRO DOMENICHE NELLE “STANZE DELLA MUSICA”

 

Prende il via domenica 16 marzo la serie di quattro appuntamenti domenicali alla scoperta della collezione di strumenti musicali del Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl”.

La formula è quella di una speciale visita guidata, sempre con inizio alle 11.00 e per la durata complessiva di un’ora un po’ abbondante, dedicata di volta in volta ad uno o più strumenti musicali.

La prima tappa di questo percorso primaverile, domenica 16 marzo, è dedicata alla fisarmonica. Ad illustrare le caratteristiche ed il funzionamento dello strumento, con alcune esemplificazioni dal vivo, saranno Walter Macovaz ed alcuni fisarmonicisti della Fisorchestra, coordinati da Silvano Vidmar.

I successivi appuntamenti saranno dedicati al pianoforte ed agli strumenti ad arco (violino, viola e violoncello) e prevedono la partecipazione dei musicisti di due formazioni che escono dalla ‘scuderia’ dell’International Chamber Music Academy di Duino, fondata dal Trio di Trieste nel 1989 all’interno del Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico. Una preziosa occasione di incontro tra visitatori del Museo e giovani interpreti che si affacciano alla ribalta del concertismo internazionale, con la possibilità di vedere da vicino e ‘toccare con mano’ i singoli strumenti, alla scoperta della loro storia e delle loro caratteristiche costruttive.
La quarta ed ultima tappa (domenica 6 aprile) sarà infine dedicata alla raccolta di strumenti meccanici dello “Schmidl”.

La partecipazione è compresa nel normale biglietto di ingresso al Museo: intero euro 4,00; ridotto euro 3,00; gratuito per i bambini fino a sei anni non compiuti.

Comts/RF