Lunedì 19 febbraio 2018 ore 17.30
Gli interpreti dell’opera di Gaetano Donizetti
al Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl”
in un incontro a cura dell’Associazione Triestina Amici della Lirica “Giulio Viozzi”

In calendario lunedì 19 febbraio 2018 alle ore 17.30, presso la Sala “Bobi Bazlen” al piano terra di Palazzo Gopcevich, è dedicato a «LA FILLE DU RÉGIMENT» il terzo appuntamento del cartellone 2017/18 con OPERA CAFFE’, il ciclo di incontri/dialoghi con gli artisti delle opere in programma al Teatro “Verdi”, nel segno della collaborazione tra il Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl”, l’Associazione Triestina Amici della Lirica “Giulio Viozzi” e la Fondazione Teatro Lirico “Giuseppe Verdi”.
Sarà questa l’occasione per incontrare e conoscere personalmente gli artisti impegnati nell’opera di Gaetano Donizetti in scena al Verdi fino a sabato 24 febbraio, nella produzione firmata da Sarah Schinasi (nell’allestimento della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste, scene di Pierpaolo Bisleri e costumi di Gianluca Falaschi) per la direzione musicale di Simon Krečič.
All’incontro, a cura di Rossana Paliaga, è attesa la partecipazione di tutti gli interpreti dell’opera: Gladys Rossi e Giuliana Gianfaldoni (Marie, giovane vivandiera), Shalva Mukeria e Deniz Leone (Tonio, giovane tirolese), Andrea Borghini (Il sergente Sulpice), Rossana Rinaldi (La Marchesa di Berkenfield), Dario Giorgelè (Attendente della Marchesa) e Andrea Binetti (La Duchessa di Krakentorp).

L’ingresso alla manifestazione è libero fino a esaurimento dei posti disponibili.