Dodici nuovi appuntamenti al Civico Museo Teatrale
con le scuole di strumento del Conservatorio “G. Tartini”
Giovedì 24 maggio 2018 ore 11.00 e ore 17.30

È dedicato alla MUSICA DA CAMERA l’appuntamento conclusivo, in calendario giovedì 24 maggio, dell’edizione 2017-2018 del ciclo LE STANZE DELLA MUSICA. L’iniziativa è realizzata nel segno della collaborazione tra il Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl” ed il Conservatorio “G. Tartini”. La formula è quella, già sperimentata con successo, di una speciale visita guidata dedicata di volta in volta ad uno o più strumenti delle collezioni dello “Schmidl”, nella sua sede di Palazzo Gopcevich (Via Rossini, 4), presentati dai giovani musicisti del “Tartini” e dai loro insegnanti.
Gli appuntamenti sono in calendario il giovedì, da novembre a maggio, e sono proposti in un doppio turno: il mattino alle ore 11.00 per gli studenti delle scuole, con particolare attenzione a quelle ad indirizzo musicale (con biglietto scolastico di 1 euro) e il pomeriggio alle ore 17.30 (con il normale biglietto di accesso al Museo).
Estremamente ricco ed interessante il programma di questo appuntamento, coordinato dalla professoressa Paola La Raja. con le classi di MUSICA DA CAMERA del “Tartini”.
Nel pomeriggio si potrnno ascoltare l’«Allegro maestoso» dal «Grand Duo op.2 per corno e arpa» di Giuseppe Giorgis e la «Mélodie Romantique» per corno e arpa di Paolo Longinotti (con Diego Goldin al corno e Ester Ban all’arpa); «Musikalisches Blumengärtlein und Leyptziger Allerley» per clarinetto e contrabbasso di Paul Hindemith (con Tommy Budin al clarinetto e Chia Sultan Ahmed al contrabbasso); «Jacob’s Ladder: The Angel of Love, the Angel of Sorrow» di Mikhail Bronner (con Uros Gracak al violino e Davide Zorzenon alla fisarmonica) e «Les Chansons de Bilitis», musiche di scena su dodici poesie di Pierre Louÿs per voce recitante, due flauti, due arpe e celesta di Claude Debyssy (con la voce recitante di Giulia Diomede, Zorana Belusevic e Ana Jontes ai flauti, Ester Ban e la professoressa Nicoletta Sanzin alle arpe, Marco Risolino alla celesta)

La partecipazione è compresa nel normale biglietto di ingresso al Museo: intero euro 4,00; ridotto euro 3,00; ridotto studenti euro 1,00; gratuito per i bambini fino a sei anni non compiuti.
Info: Tel. 040 675 4072
museoschmidl@comune.trieste.it