Quarta ed ultima tappa, domenica 6 aprile, del ciclo Sinfonia di Primavera allo “Schmidl”, serie di appuntamenti domenicali alla scoperta della collezione di strumenti musicali del Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl” nella sua sede di Palazzo Gopcevich. La formula è quella di una speciale visita guidata, sempre con inizio alle 11.00 e per la durata complessiva di circa un’ora, dedicata di volta in volta ad uno o più strumenti musicali.

Autopiani e scatole sonore nelle collezioni dello “Schmidl” saranno al centro della visita guidata, nel corso della quale l’operatrice didattica Marta Finzi condurrà i visitatori alla scoperta della collezione di strumenti meccanici del Museo. Carillons, organetti, piani melodici, autopiani e piani a cilindro, alcuni dei quali ancora funzionanti, saranno i protagonisti di questo viaggio in un mondo affascinante e poco noto. Si ripercorreranno così storia e fortune di alcune “macchine sonanti”, in gran voga in Italia, in Europa e nel mondo intero, fin quando non vennero soppiantate, nei primi decenni del Novecento, dai più agili ed economici grammofoni.

La partecipazione è compresa nel normale biglietto di ingresso al Museo: intero euro 4,00; ridotto euro 3,00; gratuito per i bambini fino a sei anni non compiuti.