1913. Trieste a teatro” è il titolo della mostra aperta dal 18 luglio al 13 ottobre nella sede del Museo teatrale “Schmidl”.

Il conservatore del museo e curatore della mostra Stefano Bianchi ci introduce il percorso, che documenta un anno di intensissima vita teatrale a Trieste, l’ultima fase della Belle Époque prima della tragedia che si abbatterà sull’Europa con lo scoppio della Grande Guerra. Una sezione è dedicata alle celebrazioni degli anniversari di Verdi e di Wagner.