Canzonette popolari triestine… tra due secoli
In collaborazione con il
Circolo Amici del Dialetto Triestino
Paolo Venier voce
Bruno Jurcev pianoforte

Lunedì 25 marzo 2019
ore 17.30

È nel segno della collaborazione tra il Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl” e il Circolo degli Amici del Dialetto Triestino l’appuntamento «Trieste Belle Époque. Canzonette popolari triestine… tra due secoli» in programma lunedì 25 marzo 2019 alle ore 17.30 nella sede dello “Schmidl” a Palazzo Gopcevich (Via Rossini, 4) per il cartellone dei «Lunedì dello Schmidl».

Protagonisti di questo viaggio musicale nella Trieste d’altri tempi la voce di Paolo Venier e il pianoforte di Bruno Jurcev, che attingono al notevole e trascurato repertorio della canzone d’autore in dialetto triestino, attraverso una carrellata di canzoni composte a cavallo tra la fine dell’Ottocento e i primi decenni del Novecento.

Si tratta di motivi, composti per lo più per i numerosi concorsi indetti dai vari Circoli e Associazioni attive in quel periodo, che raccontano fatti e personaggi d’epoca con particolare fantasia e vivacità, riproposti allo “Schmidl” nell’adattamento curato dagli stessi Venier e Jurcev, appassionati cultori del genere.

L’ingresso alla manifestazione è libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili.