Notizie

Aperitivo Beethoveniano al Museo

Pubblicato il

Sarà una sorta di aperitivo alla Settimana beethoveniana quello in programma per martedì 5 novembre, alle ore 17.30, al Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl”, nella sua sede di Palazzo Gopcevic, in via Rossini 4.

La proposta è quella di una visita guidata, curata da Stefano Bianchi, conservatore dello “Schmidl”, alle collezioni permanenti del Museo, con particolare attenzione ad alcune testimonianze e cimeli beethoveniani. Mentre un’installazione video farà da ‘cornice’ al busto beethoveniano in gesso realizzato dallo scultore triestino Romeo Rathmann (1880-1961), Luca Chiandotto e Mosé Andrich, studenti del Conservatorio “Tartini”, faranno rivivere il Beethoven delle Sonate op. 2 n. 3 e op. 27 n. 2 su altrettante tastiere storiche del Museo.

L’appuntamento apre il calendario della «Settimana beethoveniana», promossa dalla Società dei Concerti di Trieste in collaborazione con una serie di enti e istituzioni, nella quale lo “Schmidl”, assieme al Museo Revoltella e all’Area Educazione del Comune di Trieste, figura accanto alla Fondazione Teatro Lirico “Giuseppe Verdi”, al già ricordato Conservatorio “Tartini”, all’International Music Academy di Duino, al Festival Wunderkammer, alla Cooperativa Bonawentura, al Teatro Miela e alla Stazione Rogers.

Si accede alla manifestazione con il normale biglietto di ingresso al Museo (intero Euro 4; ridotto Euro 3; gratuito per i bambini fino a sei anni non compiuti).

www.societadeiconcerti.net

COMTS – FS