Lunedì dello Schmidl

“LA BOHÈME” OPERA CAFFÈ

Pubblicato il

Gli interpreti dell’opera di Giacomo Puccini
al Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl” in un incontro a cura dell’Associazione Triestina Amici della Lirica “Giulio Viozzi”
Lunedì 16 maggio 2016 ore 17.30

È dedicato alla «BOHÈME» di Puccini il nuovo appuntamento – in calendario lunedì 16 maggio 2016 alle ore 17.30, presso la Sala “Bobi Bazlen” al piano terra di Palazzo Gopcevich – con OPERA CAFFÈ, il ciclo di incontri/dialoghi con gli artisti delle opere in programma al Teatro “Verdi”, curati da Giulio Delise, nel segno della collaborazione tra il Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl”, l’Associazione Triestina Amici della Lirica “Giulio Viozzi” e la Fondazione Teatro Lirico “Giuseppe Verdi.
Sarà questa l’occasione per incontrare e conoscere personalmente gli artisti impegnati nella produzione della BOHÈME, in cartellone al Teatro Verdi fino al 21 maggio nell’allestimento del Teatro del Giglio di Lucca in coproduzione con il Teatro Giuseppe Verdi di Pisa, il Teatro Tradizionale Dante Alighieri di Ravenna e la Fondazione Teatro della Città di Livorno Carlo Goldoni, per la regia di Marco Gandini, con le scene di Italo Grassi e i costumi Anna Biagiotti.
È attesa la partecipazione del direttore d’orchestra Renato Balsadonna e dei protagonisti dei due cast: i soprani Lana Kos e Hye-Youn Lee (Mimì); il soprano Marie Fajtova (Musetta); i tenori Rame Lahaj e Ho-Yoon Chung (Rodolfo); i baritoni Marcello Rosiello e Matías Tosi (Marcello); il baritono Vincenzo Nizzardo (Schaunard); i bassi Ivan Šarić (Colline) e Dario Giorgelè (nel doppio ruolo di Benoît e Alcindoro); il tenore Motoharu Takei (Parpignol); il basso Hektor Leka (Sergente dei doganieri); il basso Giuliano Pelizon (Un doganiere) e il tenore Dax Velenich (Un venditore ambulante)
L’ingresso alla manifestazione è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Trieste, 13 maggio 2016