MostreNotizie

Marcello Mascherini. Il teatro

Sarà visitabile da venerdì 4 giugno e fino al 20 luglio la mostra “Marcello Mascherini. Il teatro”, allestita presso la Sala “Attilio Selva” di Palazzo Gopcevich quale estensione temporanea del percorso espositivo del Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl”, con orario 10-17 da martedì a domenica (chiuso il lunedì).

Scultore tra i più significativi del Novecento italiano, Marcello Mascherini (Udine 1906-Padova 1983) esordisce in palcoscenico nel 1948 al Teatro Verdi di Trieste realizzando scene costumi per il balletto «Cartoni animati» di Mario Bugamelli. La creazione artistica di Mascherini destinata al teatro procede con la fondazione nel 1957 del gruppo La Cantina, che presenta opera d’avanguardia, talvolta in prima mondiale, e con numerose collaborazioni con il Teatro Verdi e il Teatro Stabile di Trieste, nonché con il Teatro dell’Opera di Roma. La mostra, che dopo Trieste sarà allestita a Pordenone (Museo Civico d’Arte, Palazzo Ricchieri, 15.10 – 28.11.2021), esplora per la prima volta l’ampia e variegata attività dello scultore nel campo del teatro, nell’ambito di un progetto finanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e sviluppatosi nel segno della collaborazione tra l’Archivio “Marcello Mascherini” di Azzano Decimo, il Comitato Provinciale di Pordenone della FITA (Federazione Italiana Teatro Amatori), il Comune di Trieste, il Comune di Pordenone, l’Università degli Studi di Trieste, L’Associazione Triestina Amici dei Musei “Marcello Mascherini”, il Circolo della Cultura e delle Arti e altri partner.

La presentazione della mostra, a cura del Circolo della Cultura e delle Arti, avrà luogo giovedì 3 giugno alle ore 11.00 e potrà essere seguita sulla Piattaforma Zoom: ID riunione 858 0639 6654, Passcode 073131 e sulla pagina Facebook del CCA. La videoregistrazione sarà successivamente pubblicata in podcast sulla pagina del CCA.

Intervengono alla presentazione, nell’ordine per il Comune di Trieste: Giorgio Rossi, Assessore alla Cultura, Laura Carlini Fanfogna, Direttore Servizio Musei e Biblioteche, Stefano Bianchi, Conservatore Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl”

Sergio Cecovini, Presidente del Circolo della Cultura e delle Arti, Aldo Nocentini, Presidente Associazione Amici dei Musei di Trieste “M. Mascherini”, Pietro Tropeano, Assessore alla Cultura del Comune di Pordenone, Sonja Kalafatović, Presidente della Comunità degli Italiani di Abbazia, Marco Putto, Sindaco del Comune di Azzano Decimo, Paolo Quazzolo, Coordinatore scientifico del progetto, Franco Segatto, Presidente della FITA – Comitato provinciale di Pordenone, Nerina Pancino, Presidente dell’Associazione culturale Archivio Marcello Mascherini

Francesco Bordin, Curatore dell’Archivio Marcello Mascherini, Lorenzo Nuovo, co-autore del volume edito in occasione della mostra