Lunedì dello Schmidl

VOCI DI DOMANI ALLO SCHMIDL

Pubblicato il

È ancora nel segno della collaborazione con l’Associazione Triestina Amici della Lirica “Giulio Viozzi” l’appuntamento con i “Lunedì dello Schmidl” in calendario lunedì 9 marzo, con inizio alle 17.30, presso la Sala “Bobi Bazlen” al piano terra di Palazzo Gopcevich (Via Rossini 4).

A esibirsi, all’insegna del titolo “Voci di domani allo Schmidl”, saranno alcuni allievi della classe di canto del professor Stefano Gibellato del Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia.
Accompagnati dallo stesso Maestro Gibellato al pianoforte, Valentina Corò, Valeria Girardello, Giulia Bolcato (vincitrice al Concorso Internazionale As.Li.Co 2015), Paolo Ingrasciotta, Asako Watanabe e Fernanda de Araujo Silva proporranno un programma di pagine operistiche da camera che spazia dal Rossini del “Tancredi” e dal Donizetti del “Don Pasquale”, a Debussy, Tosti e Gershwin, passando per il Verdi della “Forza del destino”, il Wagner del “Tristan und Isolde” ed il Francesco Cilea di “Adriana Lecouvreur”.
L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Comts/RF