Lunedì dello Schmidl

Werther

Pubblicato il

I LUNEDÌ DELLO SCHMIDL: LUNEDI’ 30 NOVEMBRE, ALLE 17.30, “WERTHER”OPERA CAFFÈ. GLI INTERPRETI DELL’OPERA DI JULES MASSENET AL CIVICO MUSEO TEATRALE “CARLO SCHMIDL” IN UN INCONTRO A CURA DELL’ASSOCIAZIONE TRIESTINA AMICI DELLA LIRICA “GIULIO VIOZZI”

È dedicato a “Werther” il nuovo appuntamento – in calendario lunedì 30 novembre, alle ore 17.30, presso la Sala “Bobi Bazlen” al piano terra di Palazzo Gopcevich – con OPERA CAFFÈ, il ciclo di incontri/dialoghi con gli artisti delle opere in programma al Teatro “Verdi”, curati da Giulio Delise, nel segno della collaborazione tra il Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl”, l’Associazione Triestina Amici della Lirica “Giulio Viozzi” e la Fondazione Teatro Lirico “Giuseppe Verdi”.
Sarà questa l’occasione per incontrare e conoscere personalmente gli artisti impegnati nella produzione del “Werther”, dramma lirico in quattro atti di Edouard Blau, Paul Milliet e Georges Hartmann, da Goethe su musiche di Jules Massenet, in scena dal 27 novembre al 5 dicembre, nel nuovo allestimento della Fondazione Teatro Lirico “Giuseppe Verdi” di Trieste in coproduzione con la Fondazione Teatro Lirico di Cagliari.
È attesa la partecipazione del direttore Christopher Franklin, del regista Giulio Ciabatti, e degli interpreti delle due compagnie di canto: i tenori Mickael Spadaccini e Luca Lombardo che interpreteranno il ruolo del titolo, i baritoni Ilya Silchukov e Christian Lujàn (Albert), il basso Ugo Rabec (il Podestà), i mezzosoprano Olesya Petrova e Carol Garcia che interpretano Charlotte, i soprano Elena Galitskaya e Dušica Bijelić (Sophie), il tenore Alessandro D’Acrissa (Schmidt), il baritono Dario Giorgelè (Johann), il soprano Silvia Verzier (Käthchen) e il tenore Giuliano Pelizon (Brühlmann).

L’ingresso alla manifestazione è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Comts/RF