Lunedì 10 giugno 2019 ore 16.00
Conversazione con ascolti a cura di Tommaso Bisiak e Irena Cristin

Per il cartellone dei «Lunedì dello Schmidl», è dedicato agli INNI NAZIONALI EUROPEI l’appuntamento in calendario lunedì 10 giugno 2019 con inizio alle ore 16.00 (anziché, come di consueto, alle 17.30), presso la Sala “Bobi Bazlen” al piano terra di Palazzo Gopcevich.
Protagonisti di questa conversazione con ascolti, inserita nel programma di iniziative messe in campo dal Comune di Trieste in occasione dei Campionati Europei di Calcio Under 21, saranno il flautista Tommaso Bisiak e la violoncellista Irena Cristin.
Ad ogni evento sportivo o politico di un certo livello siamo abituati a sentire eseguire gli inni nazionali delle diverse nazioni, dandone per scontata l’esistenza ed ovvia l’appartenenza di ognuno di essi alle rispettive nazioni. In realtà la consuetudine dell’esecuzione degli inni nazionali è piuttosto recente ed ha avuto uno sviluppo più complesso di quanto si sia normalmente abituati a pensare.
Nell’appuntamento di lunedì 10 giugno, la storia dell’inno nazionale come “genere” musicale verrà ripercorsa attraverso l’illustrazione di vicende che serbano più di qualche sorpresa e l’esecuzione in anteprima di alcuni degli inni nazionali europei nei nuovi arrangiamenti per flauto e violoncello realizzati appositamente per l’occasione.

L’ingresso alla manifestazione è libero fino a esaurimento dei posti disponibili.