Notizie

Giornate Europee del Patrimonio: Sabato 28 Settembre

Civico Museo teatrale Carlo Schmidl 
Fondato da Carlo Schmidl, nel culto delle memorie di palcoscenico, con la lungimirante donazione della sua raccolta storico-musicale, il Civico Museo Teatrale documenta la vita del teatro e della musica a Trieste dal Settecento ai giorni nostri. Costumi e gioielli di scena, manifesti, locandine, fotografie, stampe, medaglie, dipinti, strumenti musicali, oggettistica, fondi archivistici e manoscritti autografi costituiscono l’ossatura di un teatro della memoria che da quasi un secolo incrementa le sue collezioni nello spirito del suo fondatore.
Il pubblico potrà seguire alle ore 17 la visita guidata a cura di Marta Finzi. Nel corso della visita guidata verranno evidenziati in particolare i legami della città di Trieste con Giuseppe Verdi, del quale il mondo intero celebra il secondo centenario della nascita.
1913 Trieste a Teatro ‘mette in mostra’ una città – qual era la Trieste del 1913 – animata da una vita teatrale impressionante per quantità, qualità e varietà. Veri cardini della vita sociale e culturale cittadina, il “Verdi” e il “Rossetti”, il “Fenice” e l’“Eden”, la Società Filarmonico Drammatica presso il Ridotto del Teatro Verdi, il Teatro Sloveno all’interno dell’Hotel Balkan e lo Schiller Verein nella sua sede di Palazzo Stratti inanellano una lunga catena di opere e concerti, spettacoli di prosa, di varietà e di circo, nonché di proiezioni cinematografiche
Per informazioni: telefono 040-6754068 www.museoschmidl.it